Logo Sito
Nuova Genesi Evangelion Chi ha bisogno di loro Auxiliary Pilot Info

-Disclaimer
Questa fanfic e' il "seguito" di Nuova Genesi Evangelion.
Non e' fondamentale aver letto la Fanfic sovrastante per capire QUESTA fanfic (Anche se aiuta NdBaha).
Questa fanfic, per la natura del cartone animato trattato sara' MOLTO demente.

-Ringraziamenti-
-- Praticamente nessuno.
--- Quasi scordavamo: Il portatile di Kar che continua a funzionare.
---- Il boccale da 3 litri della Farinaccia per l'ispirazione.
----- Il Lavoro per non averci dato una lira, ma averci tolto tempo per scrivere...
------ Jolan, Windigo e altri per non essersi fatto vedere per praticamente ANNI.
------- Ciccio per aver continuato ad esistere...
--------Le cene della mamma di Karsten (Upgrade delle merende)

Non ringraziamo:
Il fratello di Karsten per aver rotto i coglioni tutto il tempo col suo giochino idiota che gli crasha il computer.
Ragnarok Online per essere il suddetto gioco.
L'euro per averci fatto costare di piu' la birra.
La Dynamic per non aver ancora fatto uscire i film di Evangelion...


Chi Ha Bisogno di LORO? Capitolo 1: Da Neo Tokyo 3 a non si sa' bene dove...


Scalinata del tempio Masaki.

Bahamuttone:... Karsten: E dove siamo finiti?
Bahamuttone: Il cartello qui, dice tempio Masaki....
Karsten:Uhmm...
Bahamuttone: Beh credo che il posto civilizzato piu' vicino sia il tempio lassu'....
Karsten: Uhmm si' andiamo e vediamo di scoprire dove siamo finiti, e quanto e' lontana Neo Tokyo 3...
Bahamuttone:Vai!

I due iniziano a salire le scale.

Tempio Masaki.

Bahamuttone:Uhmm... Sto' posto sembra preso di peso dal medio evo....
Karsten:....Sto' posto mi da un po' fastidio....
I due vagano per il tempio fino a che non trovano un sacerdote inginocchiato davanti all'altare.
Karsten si avvicina.
Sacerdote:E cosi' ti sei liberato.
Karsten: Eh?
Sacerdote: Non avrei mai creduto che saresti venuto qui. Ma la voglia di vendetta probabilmente e' stata troppo grande.
Karsten: Er.. credo abbia sbagliato persona....
Il sacerdote si volta di scatto
Sacerdote: Ti ho gia' battuto una volta, questa non sara' differente! Comunque sappi che il mio nome non e' Hwang Sun Kyung ma Masaki Yosho !

StrunK Sbrag, tronK..

Bahamuttone: Ehm.... credo sia ko....
Yosho interrompendo il pestaggio di Karsten:Uhmm Pare che questa volta sia molto piu' debole.
Bahamuttone: E vorrei vedere dopo quella scalinata... Comunque... Mi saprebbe dire dov'e' la stazione piu' vicina che dobbiamo tornare urgentemente a Neo Tokyo 3.
Yosho: Neo Tokyo 3?
Bahamuttone: Si'.. la capitale presente? quella con i palazzi che scompaiono sotto terra e il geo front sotto.
Yosho osserva scettico Bahamuttone.
Bahamuttone: Presente gli Evangelion? La Nerv e la lotta contro gli angeli... tutte quelle cose li'...
Karsten alzandosi a fatica: (testa ok, gambe ok, braccia ok, costole rotte.... Costole rotte?) Owwwww.
Yosho: Quale insospettabile vitalita'...
Karsten:Gliela farei vedere io la vitalita'...
Yosho ad alta voce: Tenchi! Tenchi!!!
Un ragazzo compare da dietro una specie di tabernacolo.
Tenchi: Si', nonno?
Yosho: Posa la scopa ed aiuta questi due ragazzi. Uno e' molto confuso, e l'altro ha un dolorino al fianco.
Bahamuttone: Uhmmm Non voglio immaginarmi cosa sarebbe un dolore atroce per lui....
Karsten:.... Sara' il caso di tornare alla base della Nerv alla svelta.
Tenchi: Beh... allora seguitemi che vi mostro le stanze degli ospiti...
Bahamuttone: Nah non e' necessario... ci basta un telefono...(Aggiungendo tra se) Probabilmente ci verranno a prendere con un elicottero...
Tenchi: Eh?.. Si' il telefono e' di qua.
Karsten borbottando: E non sono nemmeno riuscito a tirare fuori di tasca le Soul Edge...
Tenchi porta i due al telefono.
Bahamuttone fa il numero della Nerv
Voce registrata: Il numero da lei selezionato e' inesistente..
Bahamuttone:Uhmm che abbia sbagliato? Ah gia' saremo in un distretto differente...
Bahamuttone riprova aggiungendo il prefisso
Voce registrata: Il numero da lei selezionato e' inesistente..
Bahamuttone: uh... Proviamo a casa.....
Voce registrata: Il numero da lei selezionato e' inesistente..
Bahamuttone: Ma che cazz... Proviamo i cellullari
Karsten nel frattempo sta parlando con Tenchi: Non e' che avreste qualche analgesico?
Tenchi:Ehr... qui usiamo i metodi tradizionali...
Karsten: Tipo?
Tenchi: Riposo, tempo, impacchi di erbe, tisane...
Karsten: Ma dai! E io dovrei curarmi con roba del genere?
Tenchi: Mi dispiace, ma non posso fare altro... Con una fasciatura andra' meglio...

Bahamuttone interrompendo la conversazione: Kar, ho una notizia.
Karsten: Dimmi...
Bahamuttone: Nessuno dei numeri risponde.Ne' la sede, ne' casa ne i cellullari dei ragazzi. Mi e' rimasto un solo numero.
Karsten: Capisco...avevo una brutta impressione...
Bahamuttone molto teso compone il numero
Bahamuttone apparendo sollevato: DA' LIBERO!
Karsten: Non poteva averci abbandonato....
Voce: Pronto?
Bahamuttone: Honda?
Voce: Si' qui e' Honda...
Bahamuttone: SI'! E' lui!
Karsten: Evvai!
Bahamuttone: Benissimo vorremmo ordinare 300 litri di birra da consegnare al tempio Masaki
Voce: ....
Bahamuttone: C'e' qualche problema?
Voce: Noi vendiamo motociclette ed accessori. NON Birra ne' altri alcolici....
Bahamuttone: Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!

Karsten: Perdonaci Tenchi, non ci siamo presentati. Io sono Karsten, e il mio amico svenuto e' Bahamuttone.
Tenchi: Piacere...
Karsten: Mi dispiace, siamo stati maleducati fino ad adesso, ma eravamo un poco spaesati.
Tenchi con una mano dietro la nuca: Ahahah, non dovete preoccuparvi... Piuttosto, posso farvi una domanda?
Karsten: Prego...
Tenchi: Ma i vostri nomi sono veri? Sembrano un po' strani...
Karsten: In realta' li abbiamo cambiati da quando siamo qui in Giappone... Posso farti una domanda io adesso?
Tenchi: Ma, naturalmente...
Karsten: Chi e' quel tipo che abbiamo incontrato prima?
Tenchi: Ah, quello e' il nonno! E' molto severo...
Karsten: Capisco, ma ho fatto qualcosa di sbagliato da quando sono qui?
Tenchi: Perche' mi chiedi questo?
Karsten: Perche' tuo nonno mi ha massacrato con la sua spada di legno...
Tenchi: Mah, di solito non lo fa.... Forse ha visto in te delle capacita' e voleva valutarle ...
Karsten: Scusa?
Tenchi: Il nonno mi allena all'uso della spada!
Karsten: Davvero? Anche io sono un appassionato!
Bahamuttone riprendendosi: Oddio, ma DOVE siamo finiti?
Yosho da fuori: Tenchi hai gia' fasciato quel ragazzo?
Tenchi: Ops....
Bahamuttone rivolgendosi a Tenchi:...Dov'e' la birreria piu' vicina?
Tenchi: Birreria?
Bahamuttone: Mi va bene anche un pub.
Tenchi: Ehr.. . e' in citta'... ci vuole un paio d'ore tra treno e camminata per arrivare in stazione...
Bahamuttone: Groan... e' lunga ma ce la faremo...
Tenchi:..e oggi non ci sono treni...
Bahamuttone:.... Ma e' possibile che non ci sia alcool da nessuna parte...
Tenchi: Beh... c'e' il sake' del nonno....
Bahamuttone: Uhmm non mi sembra il caso...
Karsten: Non male il sake, mi piace il suo gusto secco...
Bahamuttone: forse chiedendoglielo gentilmente....

I giorni passano.

Bahamuttone: Ehi Tenchi...Tenchi?..
Karsten: Non so' dove sia finito..
Da lontano si sentono dei colpi di legno su legno.
Karsten: Andiamo a indagare?
Bahamuttone: Sempre meglio che spazzare il cortile sterrato per togliere la polvere....
I due si avventurano nel bosco
Dopo poco si trovano davanti una strana scena
Tenchi che saltella su dei corti bastoni piantati in terra colpendo un pezzo di legno appeso ad un ramo con una corda
Bahamuttone: Ma che allenamento ridicolo....
Karsten: Allenamento con la spada.... Anche io anche io...
Bahamuttone: Ma non ti fanno ancora male le costole?
Karsten: Ma che dici!
Bahamuttone tirando una ditata sulle costole a Karsten: Eppure mi pareva ti avesse colpito QUI.
Karsten piegandosi in due: Ugh.. que..quello non e' niente.
Bahamuttone battendo su un altra costola: E non ti si era rotta anche questa?
Karsten: Ugh.....
Yosho: Non prestare attenzione ad altro che l'allenamento.
Tenchi:Uh?....Yaaah
Tenchi rovina a terra.

Qualche giorno dopo.

Karsten: Tenchi...
Tenchi: Si'?
Karsten: Quella grotta la' dietro cos'e'?
Bahamuttone: Gia', cos'ha di speciale per avere una cancellata davanti?
Tenchi: Quale grott... Ah.... gia'...la grotta.....me ne ero quasi dimenticato....
Bahamuttone: C'e' una storia dietro?
Tenchi: Certo! Un giorno, centinaia di anni fa, un terribile demone arrivo' in questi dintorni e semino' morte e distruzione. Ad un tratto un valoroso samurai, usando una spada dagli immensi poteri psichici riusci' a sconfiggerlo e rinchiuderlo in quella grotta. Quel samurai era un mio antenato. Questa e' la storia che mi ha raccontato il nonno...secondo lui e' succeso 500 anni fa.
Bahamuttone: Ma che boiata pazzesca...poteri psichici in una spada... chi vuoi che possa esserne interessat...
Karsten: Una spada dai grandi poteri spirituali? Grandioso! Devo vederla! Perche' non andiamo Tenchi?
Tenchi: Beh, il nonno me lo ha proibito, e poi ha nascosto le chiavi...
Bahamuttone: Cio' e' molto negativo.
Karsten: Ma non avevi detto che era una boiata pazzesca?
Bahamuttone: Certo! Ma non posso abbandonare una quest per il sapere cosi'!
Karsten: Tradotto non hai niente di meglio da fare quassu' eh?
Bahamuttone: Esattamente...
Tenchi: Se voi distraete il nonno, posso vedere di cercare le chiavi....
Karsten: Certamente... potremmo sfidarlo...
Bahamuttone: Ci sono! una sfida a bevute!
Karsten: Bahamuttone... Sei un genio! Cosi' ci prendiamo l'alcool oltre alle chiavi!

I tre mettono in opera il piano.
Karsten inchinandosi: Onorevole sacerdote, vista la vostra indiscutibile maestria nelle spade abbiamo deciso di sfidarvi con qualcosa di molto piu' sottile e affilato.
Bahamuttone: Esattamente....Il nobile e inebriante Sake.
Yosho:...e cosa vorreste mettere in palio?
Karsten:Se noi vinciamo Ci addestrera' nell'arte della spada...
Yosho: e se perderete farete la scalinata con le gambe legate...
Bahamuttone: ...azz...
Yosho: Per tre volte...
Karsten: nemmeno Zeman faceva degli allenamenti cosi' allucinanti....
Bahamuttone: Per cui accetta la sfida.
Yosho: Certamente.
I tre iniziano a darci dentro col sake.

Nel frattempo Tenchi si intrufola in camera di Yosho.
Tenchi: ma dove le avra' messe....
Tenchi continua la sua ricerca delle chiavi.
La porta della stanza si apre
Tenchi si volta di scatto ma non vede nessuno.
Tenchi:ma...
Yosho da dietro di Tenchi: Cosa stavi cercando?...
Tenchi saltando lontano da Yosho:eeh...
Yosho tirando fuori dal Gi un mazzo di chiavi: Stavi forse cercando queste?
Tenchi tra se: Ecco dove le aveva messe...Ops...
Yosho rimettendo le chiavi nel vestito: Vuoi le chiavi? Allore devi prendertele!
Tenchi ci pensa su', e poi attacca il nonno: Yaaaaaaaaaaaaaaah!
Yosho para con facilita' il pugno del ragazzo e poi lo proietta contro una parete.
Yosho: Hai ancora molto da imparare...
Yosho esce dalla stanza.
Tenchi si gira tenendo tra i denti le chiavi.
Tenchi: il piano ha funzionato! I riflessi del nonno erano piu' lenti!

Tenchi inizia a correre soddisfatto verso la grotta.

All'entrata della grotta ci sono Karsten e Bahamuttone con la schiena appoggiata l'uno all'altro.
Tenchi: Ragazzi, ma state bene?
Karsten: Si', si', e' solo che non siamo abituati al sake'...
Bahamuttone: Prese le chiavi?
Tenchi con un sorrisone: Gia', eccole qui!

Tenchi apre con trepidazione l'inferriata, e i tre si inoltrano nell'oscurita'.

Karsten: Uhm, che strano posto... sembra l'interno di un tempio...
Tenchi: Di pietra...
Bahamuttone nel frattempo sta esplorando la grotta e controllando i vari pacchi di sigilli che si trovano attorno alle pietre.
Karsten: Qualcosa di interessante?
Bahamuttone: Boh, sembrano scritte veramente antiche e consunte...
Tenchi intanto sta esaminando una strana "casetta" di legno.
Tenchi: Trovata! Ho trovato la spada!
I nostri due eroi accorrono.
Tenchi estrae la spada e cerca di toglierne il fodero.
Tenchi: UUUUUUUUUUUUURGH!
Quando riesce nell'impresa la spada sembra molto meno interessante del previsto... Infatti la lama sembra essere completamente corrosa dal tempo.
Tenchi un po' deluso: E questa sarebbe la spada capace di tagliare una roccia?
Bahamuttone: Che catorcio...
Karsten con un tono di voce strano: Che belle gemme... Rosso sangue...
Tenchi batte la spada su una roccia vicina.
La spada va in frantumi (sorprendendo il ragazzo), e qualche istante dopo anche la roccia si spacca esattamente a meta...
L'enorme formazione rocciosa che pende dal soffitto scende e una parete rocciosa si apre con un sinistro rumore....
Bahamuttone: E di qua cosa c'e'?
Tenchi entrando nell'apertura: Sembra ci sia un corridoio...
Karsten: Davvero?
Tenchi mette il piede in una fessura del pavimento piena d'acqua
Tenchi: Brr e' fredda!
Bahamuttone: Guarda guarda....
Karsten spingendo dentro Bahamuttone per vedere: Che cosa?
Bahamuttone finendo addosso a Tenchi: Attent...Opsss
Tenchi: EhiiiiiiiaaaaAAARGH..
Tenchi scivola giu' lungo il corridoio che dopo pochissimo iniziava a scendere ripidamente.
Bahamuttone: Ecco visto e' tutta colpa tua...
Karsten: Come colpa mia? lo hai spinto te...
Bahamuttone: Si' ma solo perche' tu mi hai spinto. Ora scendi e vai a riprenderlo
Bahamuttone afferra Karsten e fa per spingerlo giu'.
Karsten: Si' ma e' solo perche' tu eri in mezzo... Ci vai tu!
Karsten si ribella ad essere trascinato e i due iniziano a lottare e finiscono per perdere l'equilibrio entrambi.
Bahamuttone: MA porc...
Karsten: Dannn tutta colpa tua...
Bahamuttone : Ahio... no sei tu che non sei voluto andare senza storie....
I due rovinano addosso a Tenchi che si era appena rialzato.
Bahamuttone: Salve Tenchi... siamo venuti a salvarti....
Tenchi: Ahio..... potevate farlo in modo meno doloroso...
Karsten dopo essersi rialzato: Ah Tenchi... qui' c'e' la spada...
Karsten fa per prendere la spada, ma viene fermato da delle scariche elettriche
Karsten: Ehi....
Bahamuttone: Che cosa curiosa.....
Bahamuttone fa per avvicinare la mano ma la reazione e' la stessa (anche se sembra molto meno minacciosa).
Karsten: Tenchi prendila te questa cosa.....
Tenchi prende la spada senza particolari problemi.
Bahamuttone: Ma che Kakkio c'e' la in fondo?
I tre si dirogono verso una specie di sarcofago. Una strana mummia sembra essere li' stesa.
Tenchi si sporge in avanti per vedere meglio, ma una mano lo afferra e lo tira verso di se'.
Bahamuttone & Tenchi: AAAAAAAAAhhhhhh!
Bahamuttone cerca di strappare Tenchi dalla morsa della mummia, che ad un tratto viene allontanata da una scarica provieniente dalla spada.
Tenchi scappa come una lepre. Bahamuttone cerca di seguire l'esempio, ma vede Karsten in ginocchio accanto al mostro.
Bahamuttone: Kar!
Bahamuttone acchiappa Karsten e lo trascina in salita verso il corridoio.
Gli occhi della mummia si illuminano d'oro dietro la maschera

Tenchi che e' gia' in cima sta ricomponendo la pietra che aveva rotto e riannodando il sigillo.
I nostri due eroi riescono ad entrare nella grotta mentre l'apertura si sta richiudendo.
Bahamuttone: Accidenti a te! Ci stavi chiudendo dentro!
Tenchi: Ehm scusate, ma...
Bahamuttone: Ehy, Kar cosa ti e' preso? Dolore alle costole?
Karsten: No. Direi di no... Mi stava parlando...
Tenchi: Cosa?
Karsten: La mummia mi stava parlando...
Bahamuttone: E cosa ti ha detto?
Karsten: Non ricordo nessuna parola, ma mi sentivo... BENE, sentivo che stavo per....
Tenchi: Per?
Karsten: Non so spiegarlo...
Bahamuttone: Meglio andarsene di corsa e chiudere bene la cancellata...
Karsten:....
Bahamuttone: Comunque Tenchi e' decisamente meno pappamolla di Shinji eh? Non avrebbe esistato a lasciarci la sotto...
Karsten: Gia' ci sara' da starci attenti....
Tenchi: Eh?
Bahamuttone: Niente niente....
Karsten: Solo che siamo stati fortunati a scappare in tempo....
Tenchi: uhmm ok...
I tre tornano al tempio.

Yosho: Sto aspettando una nuova partita di Sake...
Bahamuttone: Giusto, e' un vero peccato che sia finito il sake....
Karsten: Ottimo.
Yosho: Una sfida tra veri uomini non puo' terminare in pareggio.
Karsten: Per noi sara' un onore anche una sconfitta contro un tale avversario.

Passa una settimana, e Tenchi deve tornare a scuola.

Yosho: Tenchi! Di' a tuo padre di offrire ospitalita' a questi due ragazzi per un po' di tempo.
Tenchi: Si', abbiamo molto spazio a disposizione a casa...
Karsten: Non so... Non vorremmo disturbare...
Yosho: E' gia' DECISO.
Bahamuttone: Wow...

Cosi' Karsten e Bahamuttone vengono ospitati a casa di Tenchi, e fanno conoscenza del padre, un disegnatore di fumetti per ragazze.

Tenchi comincia il suo primo giorno di scuola, e Karsten, dato che ha la patente, viene incaricato di andarlo a prendere a scuola con la macchina del padre.
Bahamuttone: Certo che partiamo bene eh?
Karsten: Lo sai che non e' colpa mia se siamo in ritardo...
Bahamuttone: Lo so, ma speriamo che Tenchi non si sia avviato verso casa a piedi...

Tenchi nel frattempo si e' addormentato sul tetto della scuola.
Karsten e Bahamuttone entrano nella scuola a cercarlo.
Karsten: Non c'e' da nessuna parte... manca solo la terrazza sul tetto..
Bahamuttone: Tipico luogo da videogioco Hentai....

I due salgono sul tetto e vedono Tenchi addormentato a terra.
Bahamuttone lo sveglia.
Tenchi: Eh?..
Bahamuttone:Dobbiamo tornare a casa...
Tenchi: E voi che ci fate qui?
Karsten: Tuo padre ci ha mandato a prenderti...
Tenchi: Ma....
Gatto: Miew...
I tre si voltano a guardare il gatto.
Il gatto e' marroncino con una stella bianca sulla fronte...
Karsten:Uhmm non c'era nessun gatto qui sopra..
Bahamuttone: Sara' salito dietro di noi...
Karsten: Ho chiuso la porta...
Tenchi: Micio micio micio...
Il gatto si dirige verso Tenchi ma quando salta verso di lui scompare.
Bahamuttone incredulo:....Il gatto e' sparito....
Karsten allarmato:....Parrebbe....
Bahamuttone: Cio' non mi piace...
Da dietro di loro si sente un a risata femminile.
I tre si voltano.
Una figura seduta sul bordo della costruzione delle scale lancia a Tenchi qualcosa.
Tenchi l'afferra al volo
Aprendo la mano Tenchi scopre il campanellino del gatto.
Figura sulla costruzione: Sono Ryoko.
Karsten:.....Ryoko....
Ryoko apre le palpebre e mostra due occhi illuminati d'oro.
Tenchi: ah... allora sei il demone dormiente.....
Bahamuttone: Non quel demone...
Karsten: uhm.
Ryoko: Sai per quanto tempo sono rimasta rinchiusa in quella grotta? Per 700 anni!
Bahamuttone: Non si direbbe... Ti sei conservata bene, niente da dire....
Karsten:...

Nell'aria tutto intorno si formano delle sfere di energia che stanno immobili nell'aria.
Ryoko: E dopo 700 anni sono piena di odio e risentimento!
Bahamuttone allunga la mano a toccare una delle sfere: Yeaouch! Sono vere e BRUCIANO anche!
Tenchi prova a spiegare: Ma io non centro niente... Il samurai che ti ha rinchiusa era si' un mio parente, ma e' morto da piu' di 600 anni...
Ryoko: Non mi importa, con qualcuno devo sfogarmi!

Ryoko attira verso di se' tutte le sfere e le trasforma in una spada di energia.
Karsten: Ho una brutta impressione...
Bahamuttone: Kar! E' il momento di farlo! estrai le soul edge!
Karsten:... Baha...
Bahamuttone: Si'?
Karsten e Bahamuttone schivano a pelo una sfera di energia.
Karsten: Non ci riesco...
Bahamuttone: Argh!

Tenchi intanto sta scappando come una lepre.
Ryoko sembra divertirsi a stuzzicarlo.
Tenchi afferra una putrella di acciaio.
Tenchi: Daccordo lo hai voluto tu demone dormiente! Fatti sotto!
Ryoko fa cenno con un dito di farsi avanti.
Tenchi carica con la putrella
Ryoko para il pietrone in fondo alla putrella senza particolari problemi.
Tenchi inizia ad agitarsi come un matto
Ryoko sparisce e riappare dietro a Tenchi
Tenchi apre gli occhi: Eh?
La putrella si scompone in una decina di pezzi e cade per terra.
Bahamuttone: Uhmm ok spara palle di fuoco, ha una spada d'energia, ferma i macigni a mani nude.....
Karsten: Sembra forte eh?...
Bahamuttone: Uhmmm si' ma... forse...
Bahamuttone prendendo l'estintore dal casotto: ... con questo la mando in corto forse...
Bahamuttone annaffia Ryoko con l'estintore....
Ryoko:....
Bahamuttone: Uhmmm Kar.. mi sa che non ha funzionato....
Karsten intanto e' gia' giu dalle scale.
Tenchi ne approfitta per imitare Karsten
Bahamuttone osserva Ryoko coperta di schiuma...
Ryoko osserva Bahamuttone con l'estintore in mano
Bahamuttone seguendo lo sguardo di Ryoko: Ops...
Bahamuttone nasconde l'estintore dietro la schiena...
Ryoko: rrrrrrrrrRRRRAAARG! MALEDETTO!
Bahamuttone si tuffa giu' dalle scale.
Ryoko distrugge il casotto delle scale.

Intanto in fondo alle scale...

Tenchi e' gia' sparito.
Bahamuttone e' sepolto dalle macerie.
Karsten a causa dell'onda d'urto e' finito "splattato" in fondo alle scale.

Ryoko a Karsten: Ehi! Ma sei tu? Non ti avevo riconosciuto!
Karsten: Eh?
Ryoko: Ma cosa stai facendo? Dammi una mano a distruggerlo! Sara' divertente!
Karsten: ma veramente...
Ryoko: Cosa? Ma come mai hai scelto un corpo cosi' scadente?
Karsten (dolorante ma con un minimo di orgoglio): Scadente?
Bahamuttone da sotto le macerie:Tu non sai cosa puo' fare lui se si arrabbia veramente....
Ryoko: Certo che lo so. Mi ha dato una bella mano 700 anni fa' in europa...
Karsten: 700 anni fa?
Ryoko: Ma chi ha parlato prima?
SILENZIO
Karsten: Ehi, Ryoko, ti sta sfuggendo la preda...
Ryoko guardando con disprezzo all'indirizzo di Karsten: Non posso crederci! Non riesci a dominare un corpo simile?
Karsten:ma... veramente..... Io ho sempre dominato il mio corpo...
Ryoko ripartendo dietro a Tenchi: Bah...
Karsten:Povero Tenchi, Mi dispiace veramente per lui...
Bahamuttone: Piantala di fare il sentimentale e dammi una mano ad uscire da qua sotto...
Karsten: Ok ok...

Karsten e Bahamuttone intanto stanno scappando verso l'esterno della scuola. Da lontano riescono ad osservare Ryoko che passa attraverso un muro e Tenchi che fugge da una classe, che poco dopo esplode.
Karsten guarda Bahamuttone.
Bahamuttone guarda Karsten.
Bahamuttone & Karsten: PASSA ANCHE ATTRAVERSO I MURI.
Bahamuttone: Nascondiamoci in una classe. Il demone si calmera' dopo aver ucciso Tenchi...
Karsten: Intendi dire Ryoko vero?
Bahamuttone: Cosa?
Karsten: Lei si chiama Ryoko.
Bahamuttone:.... Ok.... Aspettiamo qui un po'.

Passa qualche minuto. Poi si apre all'improvviso la porta. Entra Tenchi con in mano i rimasugli della spada.
Bahamuttone e' spaventato.
Karsten no.
Tenchi: uff, uff...
Bahamuttone: Come mai sei rimasto cosi' tranquillo Kar? Il demone non sembra avercela con te... pero'...
Karsten: Lei non sarebbe MAI entrata aprendo la porta.
SILENZIO
Bahamuttone tra se e se: Quella calma ha qualcosa di inumano...
Tenchi: Ho un'idea su come sconfiggerla!
Karsten con uno scetticismo appena percepibile: ma va'...
Tenchi: Ha una gemma sul polso che le da' i poteri! Se gliela stacchiamo possiamo batterla!

Da lontano Ryoko.
Ryoko: Ne siete cosi' sicuri?

Un colpo energetico distrugge la classe proprio mentre i 3 stanno uscendo.

Nel piazzale della scuola.

Ryoko sta per dare il colpo di grazia a Tenchi, quando la spada si attiva autonomamente ed inizia ad attaccare.
Karsten e Bahamuttone osservano allibiti.
Ryoko: Cosa? Ma cosi' non vale!
Tenchi: Ma cosa ho fatto di male per essere inseguito da un mostro come te?
Ryoko molla un bel pugno a Tenchi.
Ryoko MOLTO risentita: Mostro?...Mostro ad una ragazza carina come me?
Tenchi: Passi attraverso i muri, spari onde energetiche come altro potrei chiamarti se non mostro?
Ryoko: ottime ragioni ma non abbastanza!
Ryoko accecata dalla rabbia calpesta una sbarra di acciaio che sta per finirgli in faccia.
La spada di Tenchi si muove fulminea e attacca tagliando il polso a Ryoko. La gemma sul suo polso cade atterra esplodendo.
Tenchi si scusa: Non volevo... Ha fatto tutto la spada!
Si inchina: Scusami.
Ryoko con aria affranta: Ho perso un'altra volta... Sta diventando un'abitudine... Certo che se tu mi avessi dato una mano...
Karsten: EH? Io decido da solo cosa fare!

Ryoko sovrappone la mano tranciata a quella sana e con un elegante gesto ne estrae una intatta. Dopodiche' scompare nel pavimento.

Tenchi applaude come se fosse al teatro... Nel frattempo la scuola esplode facendo saltare in aria i 3 eroi.

I tre tornano a casa.
Tenchi: Che giornata... non vedo l'ora di mettermi a letto.
Karsten: A chi lo dici...
Bahamuttone: Sono io quello che si e' preso le macerie in testa....
Tenchi entra in camera.
Bahamuttone:....
Karsten: Che c'e'?
Bahamuttone:Che tu sappia Tenchi usa mettere il cuscino sotto le coperte?
Karsten: No perche'?
Bahamuttone: Allora ho la sensazione che siano guai...
Karsten: E che sara' mai...Ci sara' Ryoko ora....
Bahamuttone:....Lo sai vero....
Karsten:....Ora che l'ho detto sara' sicuramente cosi' eh?....
Bahamuttone: Ovviamente....
I due rassegnati bussano alla porta di Tenchi.

Karsten: Si puo' Tenchi?
Tenchi quasi supplicante: si', si' vi prego!
Bahamuttone e Karsten: Vi prego?

I due entrano. Tenchi tiene in mano la spada, mentre Ryoko gli e' accanto supplicante.
Karsten: Coooooooooooooosa?
Bahamuttone: lo sapevo... il demone e' qui...
Ryoko cambiando tono: Uh, che bello, la riunione degli scampati...
Karsten: Tenchi, ma cosa stavi facendo?
Ryoko: uhuhuh, non sei ancora riuscito a prendere il controllo ma ti da' fastidio vederlo eh?
Bahamuttone: Kar?
Karsten bisbigliando con voce spettrale: ... LE MIE GEMME...
Tenchi non lo nota ma Bahamuttone si'...
Ryoko bisbigliando all'orecchio di Karsten: Solo UNA! Era quello l'accordo di 700 anni fa... Non ti ricordi?
Karsten scuotendo la testa: No, non ricordo! Cosa mi stai facendo?
Bahamuttone: Le sue gemme?.....Perche' mi preoccupa sempre di piu'.....
[Soul]Karsten:Mi hai lasciato......
Bahamuttone:EH?
Karsten:...Ma che?....
Ryoko: Patetico...
Karsten: cosa sarebbe patetico?
Ryoko: Niente che a te interessi.
Bahamuttone al cellullare: Pronto ?Tempio Hikawa? Si' avrei bisogno di un esorcism.....
Il cellulare esplode.
Ryoko con voce mellifua: Spero che tu non volessi far esorcizzare me, vero?
Bahamuttone: Ma come puo' venirti in mente un pensiero cosi' lontano dal vero... mai e poi mai oserei fare una cosa del genere....
Karsten:Ti inizia a piacere vivere pericolosamente eh?
Bahamuttone:E zitto....
Ryoko: Dicevamo Tenchi....? Ah, si', sta per arrivare una donna malefica, pronta ad ucciderci tutti senza fare domande, una che sparera' senza pensarci due volte...
Tenchi: Dici davvero? Ma non esistono persone simili... Starai esagerando...
Ryoko passando un dito sul petto di Tenchi: Oh, invece si'... e lo vedrai presto...

Qualche istante dopo si sente una voce
Voce da fuori: RYOKO. SAPPIAMO CHE SEI LI' ESCI FUORI PACIFICAMENTE.

Passano vari secondi.
Voce: siete sicuri che possa sentirmi?
Voce artificiale: si' altezza.
Voce: Allora perche' non esce? un bel colpo di avvertimento vicino alla casa la convincera' ad uscire.
Voce artificiale: Pensavo odiasse la violenza...

Ryoko non accenna ad uscire, e viene sparato un colpo di "avvertimento" tale da spianare una citta'
L'onda d'urto spinge Tenchi addosso a Ryoko ( e Karsten addosso a Bahamuttone)
Tenchi: e Adesso cosa facciamo?
Ryoko e Bahamuttone: innanzitutto toglimi le mani di dosso...
Tenchi, Ryoko, Karsten e Bahamuttone si rialzano.
Ryoko: Su Tenchi, concentrati ed esprimi il desiderio di passarmi quelle gemme.
Tenchi: Uh..
Ryoko mette le braccia al collo di Tenchi.
Entrambi chiudono gli occhi
Una delle gemme dall'elsa della spada passa al polso di Ryoko.
[Soul]Karsten: Le mie gemme.....
Bahamuttone allontanandosi da Karsten: Tu mi preoccupi...
Ryoko riaprendo gli occhi: Uh..
Tenchi riapre gli occhi
Ryoko accorgendosi che ha solo una gemma: Ehy! Ma che scherzi sono?. E' solo una!
Tenchi senza scomporsi: esattamente.....
Ryoko: Ahahah Bastera'.Ryo-ohki vieni.
Da fuori si sente un esplosione.
Bahamuttone: Ma che...?
Karsten dalla finestra: Qui fuori c'e' un ufo gigante!
Bahamuttone: Nah non e' cosi' grosso la Noe' Rosso era dodici chilometri......
Karsten:....
Bahamuttone: Ehi ne sta arrivando un altra... E' un tipo cristallino... Rarissima nei files risultano solo 3 avvistamenti di quel tipo!
Karsten: Da quando sei un ufologo dilettante?...
Bahamuttone: E' mio padre che e' fissato....
La nuova astronave blocca un altro colpo di energia.
Ryoko: E' ora di andare
Ryoko e Tenchi iniziano a smaterializzarsi
[Soul]Karsten saltando verso Ryoko: E no! Questa volta non mi lasci qui....
Bahamuttone si attacca a una gamba di Karsten : E io che sono? Tappezzeria?
I quattro ricompaiono dentro una sala di cristallo.
Ryoko: Grrr Voi non dovevate venire qui...
Bahamuttone: Ehrr non potremmo parlarne dopo? quella astronave la' fuori mi sembra minacciosa...
Attorno alla nave compaiono dei tronchetti in cerchio che iniziano a ruotare
Ryoko: Aaargh.... E' tutta colpa vostra! Mi avete distratta!

Ryoko non riesce a muoversi
Tenchi fa per toccare Ryoko.
Ryoko: Non farlo! E' pericoloso!

un istante dopo due strane figure di legno irrompono nella sala e catturano Ryoko e Tenchi.

Karsten: E adesso che si fa'?
Bahamuttone: Boh, magari adesso tornano indietro...
Karsten: lo hai detto...

Le due figure di prima ricompaiono e catturano i due eroi.

Karsten e Ryoko sono in una cella. Ne' Tenchi ne' Bahamuttone sono in vista.
Ryoko: Non dovevi saltare su! Mi hai distratta!
Karsten: Eheheh
Ryoko: Cosa? Perche' ridi?
Karsten: Rido perche' non riesci ad uscire da questa cella...
Ryoko stizzita: Eeeeeeeeeh! E tu pensi che sia facile? Quelli la sopra funzionano ad energia Jurai!
[Soul]Karsten: Sono stato sconfitto solo perche' tu non hai fatto il tuo dovere... Dovevi uccidere gli eroi dell'Est...

Una ragazza dai modi eleganti interrompe la conversazione.
Ragazza: Ryoko! Finalmente! E' arrivato il momento di interrogarti.
Ryoko: Ayeka! La mamma ti ha dato il permesso di venirmi a cercare principessina?
Ryoko svanisce per riapparire a legata a testa in giu'.
Ayeka inizia l'interrogatorio.
Ryoko non sembra voler collaborare, e Ayeka la invita a farlo tramite delle scosse elettriche.
Ryoko: basta, basta, non sopporto il solletico!
Ayeka: Basta! Che strano, su di lei fanno un effetto strano come se....
Computer: come se fosse masochista?
Ayeka: Esatto!
Ryoko: veramente io sarei piu' una sadica...
Ayeka: Cosa? Significa che ti ecciti quando... Ma adesso basta rispondi alle mie domande dove' finito Yosho!
Ryoko: Certo che la vita su Jurai deve essere proprio noiosa, per venire a cercare il tuo fidanzatino fin quaggiu'...
Ayeka spinge l'elsa della spada all'addome di Ryoko. Ha una luce strana negli occhi.
Ryoko: AAhahahhhh basta basta ti diro' tutto!
Karsten: Uh, che pessima principessa... Chissa' come sono cattivi i delinquenti del suo pianeta.
Ryoko: se vuoi avere notizie di Yosho devi chiederle a Tenchi...
Ayeka: Cosa vuoi che ne sappia questa spada?
Ryoko: Ah, gia' anche lei si chiama cosi'... Tenchi e' anche il nome del terrestre che possedeva la spada.
Ayeka: che cosa singolare...
Computer: Principessa... e' ora....
Ayeka: No... non ancora....
Computer:Principessa....
Ayeka: Va bene....
Ryoko: La principessina deve andare a letto presto....
Karsten: Cosa? Pilota un'astronave, distrugge le citta' e deve andare a letto presto?!?!
Ayeka rivolge a Karsten uno sguardo colmo di significato nefasto (tipo guarda, che me ne ricordero'...)

Intanto in un altra cella
Bahamuttone: Ma che diamine di posto e' mai questo?
Tenchi: Sembrano dei rami....
Tenchi prova ad uscire tra due rami.
I rami gli si stringono addosso.
Tenchi: Aghh... Basta lo avete voluto voi!
Tenchi tira fuori un cutter e inizia a colpire uno dei rami...
Bahamuttone: Karsten non avrebbe avuto bisogno del cutter....
Voce: Che cosa stai facendo....
Tenchi: Eh? Sto cercando di uscire...
Bahamuttone: Fiuuu e chi e' questa bellezza?
Tenchi guardando Bahamuttone: Ma.. e' una bambina!
Bahamuttone guardando Tenchi: Ma che dici?!?!
Voce: Io mi chiamo Sasami, Vi va di giocare con me?
Bahamuttone rispostando lo sguardo su Sasami: Eh?... ma che?... mi si e' ristretta....
Tenchi: Come ti si e' ristretta?
Bahamuttone: Prima era almeno mezzo metro piu' alta...
Sasami: Allora?
Tenchi: Certo che vogliamo giocare con te, basta che ci fai uscire....
Sasami tirando fuori un coso strano: Ah questo e' facile...
Tenchi: Oh...anche io ne ho una
Tenchi inizia a cercarsi addosso: Eppure l'avevo qui.... dove l'ho messa.... non posso averla persa....
Bahamuttone: Te l'hanno tolta appena ci hanno messo in cella.....

In mezzo all'erba

Sasami: avete capito tutto?
Tenchi: Si', tutto. Dopo ci lascerai andare, vero?
Sasami: Promesso!
Bahamuttone: Posso sapere cosa vorresti fare col diadema di tua sorella?
Sasami un poco alterata: Voi prendetelo e basta!

Bahamuttone e Tenchi si avviano a malincuore verso gli alloggi di Ayeka.
una volta entrati i due vedono Ayeka a letto (col diadema in testa e con la spada di Tenchi in mano).
Tenchi a Bahamuttone: Non farti strane idee, tieni a freno gli ormoni.
Bahamuttone: ehy!
Tenchi: cominciamo col riprendere la spada...
Tenchi sale sul letto e cerca di toglierla dalla mano della ragazza, che fa involontariamente ostruzione.
Tenchi traccheggia un po' poi Bahamuttone si spazientisce.
Bahamuttone: Tenchi! sei un incompetente fa' fare a me! basta un gesto deciso!
Tenchi si scansa, Bahamuttone si avvicina al letto.
Ayeka ferma il suo tormento notturno e Bahamuttone ne approfitta per acchiappare la spada che pero' non gradisce...
Bahamuttone colpito da fulmini: Aaaaaaaaargh!
Tenchi acchiappa la spada.
Ayeka si sveglia e chiama le sue guardie del corpo.
Ayeka: Aaaaaaaaaaaah! Quei due terrestri hanno cercato di approfittare di me mentre dormivo! Catturateli!
Tenchi e Bahamuttone si danno alla fuga.

Bahamuttone: Eddai, Tenchi, mi sono solo scordato che la spada si fa toccare solo da te...
Tenchi: nientemeno eh?
Scappando Bahamuttone acchiappa Sasami.
Bahamuttone: tutto a posto Sasami?
Sasami ridendo: si'...
Tenchi: non potresti ordinare ai tuoi due pezzi di legno che ci inseguono di smettere di farlo?
Sasami: Non sono miei sono di mia sorella!
Tenchi. Dove andiamo adesso?
Sasami: la dentro! speriamo che anche il tuo amico ci passi...
I tre si buttano dentro un buco in un albero

Bahamuttone Yeaaah!
Tenchi: WWAAAAAAH!

I tre sbucano vicino ad una cella.
Ryoko: Oh.. Chi non muore si rivide.
Bahamuttone: KAR! sono contento di rivederti sano e salvo!
Karsten: Non ho chiuso occhio.... Continuava a dirmi che se lasciavo fare a lei avrebbe tirato fuori il meglio da me...
Ryoko: Su Tenchi fammi uscire di qui.... Questo qui non vuole saperne di aiutarmi...
Karsten: EHI! io non so fare niente di che...
Bahamuttone:Ehmm ma non sapevi gia' fartele roteare attorno senza toccarle?
Karsten: E zitto... la cosa sembra piu' simile ad un "sono LORO che mi fanno roteare" e io mi adatto..
Tenchi appoggiando casualmente la spada su un ramo: Ma... non ho idea di come fare...
La cella si apre, e Tenchi rovina dentro la cella.
Ryoko con sarcasmo: Grazie infinite.
Bahamuttone: Pero'.... quel coso sembra far cose geniali...
Karsten: Se riesce a controllare sta roba perche' non siamo gia' scappati?
Sasami: Tenchi E' una tua amica questa signora anziana?
Ryoko: Anziana? Anziana?
Bahamuttone: beh.... non direi anziana.....
Ryoko con una mano sulla testa di Sasami: Signora si'.. ma non anziana...
Sasami con collo che scricchiola: Ahaha... sicuramente una signora forte....

Ayeka:Sasami! Adesso capisco come hanno fatto a liberarsi i terrestri.
Sasami:uff....
Ayeka: Sasami! Dimmi perche' lo hai fatto!
Sasami: Mi annoiavo e non avevo nessuno con cui giocare...
Ayeka: Questa non e' una buona ragione... Dopo faremo i conti! Azaka, Kamidake! Catturateli!
Ryoko afferando Sasami e evocando la spada di energia: Ferma li' o fara' una brutta fine...
Ayeka mentre le si illumina il diadema: Sempre piu' in basso eh?.
Bahamuttone fa per afferrare la spada di Ryoko mentre lei cerca di portarla alla gola di Sasami.
Delle liane afferano Ryoko e la portano via da Sasami
Sasami: Ciao ciao signora anziana...
Bahamuttone: Ma perche' l'ho fatto?....

I due pezzi di legno fanno per catturare Tenchi, che fa un movimentyo per ripararsi.
la spada di Tenchi si illumina
In quell'istante le liane si sciolgono liberando ryoko ed imprigionando Azaka e Kamidake.
Ayeka in ginocchio: Ma come e' possibile, quel ragazzo e' in sintonia con la suprema chiave...
Ryoko: E' il momento di andare.
Ryoko vi rivolge ad Ayeka: Se fossi in te mi sposterei di li'...

Ryo-ohky sfonda la carena della nave con uno spunzone.
Ryoko entra nello spunzone.
Ryoko: Ehy voi due con chi preferite restare?
Bahamuttone: Mah, non saprei proprio cosa...
Karsten: La principessina sembra calma ma e' davvero tremenda... vedessi come ha trattato Ryoko...
Bahamuttone: Anche lei non e' molto soft...
Karsten: Chi lascia la strada vecchia per la nuova...
Bahamuttone: sa quel che lascia ma non quel che trova...
Baha & Kar: Arriviamo.....
Ryoko: Muovetevi allora...
Karsten:Si' si'......
Ryoko rivolta a Karsten:E comunque non dire cosi' in giro quello che e' successo con la principessa..
Karsten: EEeeh?....
Bahamuttone: Ma che, sa' l'italiano anche lei?
Karsten:Credo di si', capisce quello che ho detto!
Ryoko: Naturalmente! Dopotutto sei il mio fratellino no?
Bahamuttone si allontanandosi leggermente: Io resterei anche qui...
Ryoko acchiappandolo: Troppo tardi!

I quattro si trovano su Ryo-ohky.
Ryoko: Bene, adesso e' arrivato il momento di fargliela pagare...
Tenchi: Non voglio che tu le faccia del male! E' solo una ragazza...
Ryoko: E con questo? Ma tu da che parte stai eh?
Bahamuttone facendo appello a tutto il suo coraggio: ehy Kar! Dimmi un po' cosa ha fatto a Ryoko la principessina..
Karsten guardando Ryoko a 10cm da Bahamuttone: E' stato bello conoscerti....
Bahamuttone si volta, si accorge di Ryoko e raccomanda la sua anima...
Ryoko: Che intendi con e' stato bello conoscerti? Non avrai mica qualche scherzo da tirarmi eh?
Karsten: Ma non hai sentito cosa diceva Bahamuttone?
Ryoko: Sentire ho sentito tutto, ma chi vuoi che capisca una lingua allucinante come quella?
Bahamuttone:Ma.... come?... Non capisce cosa dico?
Ryoko guarda Bahamuttone interrogativa.
Bahamuttone: Ma se lui parla italiano lo capisci!
Karsten:Proviamo Signora Anziana!
Ryoko mollando un pugno a Karsten: NON SONO ANZIANA!
Karsten: Si'... mi capisce....
Bahamuttone: Ma....come?....SIGNORA non ANZIANA!
Ryoko guardando male Bahamuttone: Quello che hai detto assomiglia in maniera sospetta a quello che ha detto lui.... e SO che lui intendeva Signora anziana....
Bahamuttone: Ehr....C'era un non in mezzo...
Ryoko dubbiosa: ...
Bahamuttone: Ma comunque come facevi a sapere cosa voleva dire se non capisci la lingua?
Ryoko: Telepatia, no? Come credi che possa comunicare con Ryo-hoki se tutto quello che dice sono miagolii?
Bahamuttone: Effettivamente...Per cui posso parlare impunemente in italiano
Karsten: Ma io non posso risponderti...
Ryoko: Visto che non capisco cosa dici, partiro' dal presupposto che siano cose offensive per me e reagiro' di conseguenza.
Bahamuttone: Ma che bonta'....
Ryoko: Ma sono stata buona.....Potevo non avvertirti.
Bahamuttone:.....
Ayeka: RYOKO!
Ryoko:Oh la principessina.
Ayeka:Se continui cosi' distruggerai entrambe le navi!
Ryoko sghignazza...
Bahamuttone:Ma siamo sicuri che non sia pericoloso anche per noi?
Karsten: Certo!
Bahamuttone osservando i pezzi di Ryu-Oh che volano via: Proprio sicuro...
Ayeka:FERMATI RYOKO!
Ryoko fa le facce sceme.
Bahamuttone: Ma secondo te sa quello che sta facendo?
[Soul]Karsten: Ovviamente no.... fa sempre cosi'.... se le sembra piu' divertente se ne frega del buon senso...
Bahamuttone: Perche' mi sto preoccupando?.....
Karsten: Ma dai, dopotutto lei e' ancora viva... Non credo che una persona che stia rischiando la vita possa essere cosi' allegra...
Bahamuttone:secondo me e' pazza..

le due astronavi entrano nell'atmosfera terrestre.
Ayeka ordina lo sganciamento della struttura esterna dell'astronave.
Le due navi, avvinghiate tra di loro rimbalzano sull'acqua fino a quando non si scontrano con un ponte ferroviario.

DISSOLVENZA.
casa Masaki
Telegiornale del mattino.

Speaker: Cosi' ieri sera il ponte e' andato distrutto apparentemente a causa della collisione con un meteorite...
Nobuyuki: Cos'e' quella faccia triste Tenchi? dopotutto non si e' fatto male nessuno, e questa e' la cosa importante...
Tenchi ha una faccia poco convinta.
Nobuyuki: Certo la nostra casa adesso e' accanto al tempio del nonno, ma anche questo ha i suoi vantaggi no?
Ryoko: Tuo padre ha ragione Tenchi! Assaggia questo, e' buonissimo! grazie al mio intervento hai salvato la pelle! Ricordatene!
Sasami: Ma cosa dici? E' stata la nostra astronave ad assorbire la maggior parte dell'impatto...
Ryoko: Ecco cosa ha spostato il punto di impatto... stavo per finire di nuovo in quella grotta...
Karsten sta guardando fuori dalla finestra. Bahamuttone gli sta fregando parte del pranzo (niente birra inclusa).
Ayeka sta cercando di raccattare i pezzi della sua astronave dal lago antistante la casa di Tenchi.
Karsten sottovoce: poverina... fa proprio pena...

Ayeka torna disperata in casa.
Ayeka: Sasami! vieni ad aiutarmi a recuperare la nostra astronave!
Sasami: Ma e' troppo grossa per noi!
Bahamuttone: Beh, non ha tutti i torti... E anche recuperandola dubito che l'attack possa servire a qualcosa...
Ayeka scappa fuori con i pezzi che aveva recuperato. Dopo poco inciampa e i pezzi battono sul nucleo dell'astronave facendola affondare nel lago.
Ayeka si dispera

Silvio c ma a me me lo puppa!
Valid XHTML 1.1! Valid CSS!